Informazioni relative alla pandemia da coronavirus

L'Associazione svizzera delle scuole di musica (ASSM) si occupa costantemente di come superare le sfide dirette e gli effetti a lungo termine provocati dalle direttive del Governo federale, in primo luogo informando tempestivamente le associazioni cantonali e le scuole di musica sulla situazione. In questo senso il 16 marzo e il 25 marzo 2020 l’ASSM ha indirizzato ai delegati delle associazioni cantonali e alle direzioni delle scuole di musica due lettera (in tedesco) con le possibili raccomandazioni valevoli in quel momento. Trasmette inoltre informazioni tramite i canali di comunicazione dell’Associazione – newsletter, Rivista musicale svizzera SMZ e sito – e se necessario anche per e-mail direttamente alle scuole di musica.

L’ASSM raccomanda alle associazioni cantonali e alle scuole di musica di offrire attività alternative come l'insegnamento a distanza – invitando caldamente a fare musica in famiglia – , l’aggiornamento digitale degli insegnanti – concetto e pianificazione dei progetti, e molto altro. Fa appello alla creatività delle scuole di musica e apprezza idee e attività originali a favore degli allievi. Promuove lo scambio e il networking tra le scuole di musica, accettando per e-mail suggerimenti di attività e rendendoli accessibili in forma adeguata alle scuole di musica.

Il Consiglio direttivo dell'Associazione svizzera delle scuole di musica è consapevole del fatto che ci troviamo tutti in uno stato di emergenza. Augura a tutte le scuole di musica e ai loro collaboratori tanta forza e ringrazia tutti per l’impegno.

Il Consiglio direttivo ASSM